Filtri Automatici Chiarificatori a Quarzite Multistrato (MOD. FA-Q)

Decloratori a Carbone Attivo (MOD. FA-C)

Deferrizzatori a Biossido di Manganese (MOD. FA-F)
 
 
Composti da serbatoio verticale costruito internamente con materiale termoplastico atossico ed esternamente con resina epossidica rinforzata con fibre di vetro, per le versioni contenenti da 25 fino a 500 Lt. di materiale filtrante. Oltre i 500 Lt. di materiale filtrante il serbatoio verticale viene realizzato in Acciaio al Carbonio zincato a caldo per immersione in bagno di zinco fuso. Tale serbatoio è provvisto nella parte inferiore di piastra forata per inserimento di ugelli diffusori in polipropilene, distributori sulla parte superiore e di passi d'uomo superiori e laterali flangiati. Esternamente la Bombola dopo trattamento Wass Primer viene rifinita con due strati di vernice a smalto tipo RAL 5015. Gruppo idraulico pre-assemblato con tubazioni esterne di distribuzione in PVC PN 16 o in acciaio al Carbonio, completo di manometri alla glicerina, valvole di scarico e di disaerazione. Gruppo d’esercizio - comandato da attuatori pneumatici - composto da Valvola Centralizzata a pistoni mobili, Valvole singole Idro - Pneumatiche a membrana oppure Valvole a farfalla, a seconda delle portate orarie di fluido da trattare. Centralina elettronica digitale di comando collegata a distributore pneumatico per controllo fasi di esercizio e di rigenerazione del Filtro.
Il circuito elettronico interno viene alimentato a 12 V (a.c.) 10 VA a mezzo di trasformatore esterno per poter essere direttamente collegato alla corrente di rete (220V).

Il materiale filtrante per i Filtri Chiarificatori MOD. FA-Q è costituito da sabbia di quarzo selezionata in granulometrie varie per la filtrazione e chiarificazione dell'acqua.

Per i Filtri Decloratori MOD. FA-C il materiale filtrante è costituito invece da carbone attivo granulare ricavato da carboni minerali o vegetali altamente selezionati; tale tipo di carbone attivo ad alta densità è particolarmente indicato, grazie alle proprie caratteristiche meccaniche e catalitiche, per la rimozione del cloro libero, di odori e sapori sgradevoli delle acque potabili. Oltre alla declorazione può essere utilizzato inoltre per la rimozione di prodotti e sostanze organiche, in particolare tensioattivi e alogenoderivati, nell’industria galvanica e nel trattamento delle acque di scarico industriali.

Relativamente invece ai Filtri Deferrizzatori MOD. FA-F, atti ad una specifica, sicura ed efficace azione di deferrizzazione e demanganizzazione dell'acqua prescindendo da qualsiasi tipologia di rigenerazione del letto filtrante, il materiale di tale letto è costituito da Biossido di Manganese (Mn O2) miscelato con quarzite a granulometria fine 0,7-1,2 mm, supportato da uno strato di quarzite a granulometria varia.
 
impianto depurazione acqua
 
 
filtri con serbatoio in vetroresina

Filtri con serbatoio in vetroresina

 
filtro con serbatoio in acciaio

Filtro con serbatoio in acciaio con valvole idropneumatiche

 
filtro con portata 80 mc

Filtro con serbatoio in acciaio con valvole a farfalla comandate da attuatori pneumatici

 
Alcuni dei nostri interventi
 
Intervento di sostituzione Impianto di Chiarificazione industriale completo di Impianto di Addolcimento
presso Tintoria
Intervento di sostituzione Impianto di Filtrazione – Chiarificazione a quarzite multistrato - portata 60 mc/h, presso la centrale idrica di un'importante Azienda lattiero casearia in provincia di Mantova.
Impianto di potabilizzazione completo installato presso Hotel